i cani possono mangiare le prugne? posso dare prugne al cane?

l tuo cane ha recentemente mangiato delle prugne? Non sei sicuro che siano sicure per il tuo cucciolo? Scopriamo tutto sulle prugne al cane nell’articolo qui sotto!

i cani possono mangiare le prugne?

I cani possono mangiare prugne? Sono sicure?

 Sappiamo tutti che le prugne sono pubblicizzate come cibo sano per gli esseri umani. Si suppone che aiutino con la stitichezza e riducano gli effetti dell’osteoporosi, oltre ad essere ricche di vitamine e minerali. 

Ma quanti di noi si sono chiesti se le prugne sono buone anche per i cani? Se possedete un cagnolino goloso, potrebbero anche essersene già serviti. Le prugne secche sono sicure per i cani o bisogna correre dal veterinario?

Per prima cosa, assicuriamoci di essere sulla stessa pagina quando si tratta di prugne secche. Spesso si trovano in barattoli o lattine, anche se si possono trovare anche in confezioni di plastica. Di solito si conservano senza nocciolo o nocciolo (‘prugne snocciolate’) anche se sono disponibili anche prugne con il nocciolo all’interno. 

Alcune prugne sono coltivate specificamente per essere trasformate in prugne secche, dato che il nocciolo è facile da rimuovere. Le prugne hanno un alto contenuto di zucchero e sono anche ricche di fibre, potassio e vitamina K.

Quindi torniamo alla domanda: I cani possono mangiare prugne o prugne secche e fanno bene? Continuate a leggere per saperne di più, compreso cosa fare se il vostro cucciolo reagisce negativamente dopo averle consumate.

tabella dei contenuti

Usa i link rapidi sotto per navigare velocemente la pagina.

posso dare prugne al mio cane?

La risposta breve è: no, non dovreste dare da mangiare prugne secche al vostro cane di proposito. 

Anche se le prugne non sono tossiche come l’uva e l’uvetta, sono difficili da digerire e possono essere la causa di problemi digestivi. Le prugne possono causare disturbi di stomaco nei cani, tra cui vomito e diarrea, dolore addominale e inappetenza.

Anche l’alto contenuto di zucchero non fa bene ai cani! 

Ricordate che le prugne secche hanno un contenuto di zucchero più alto della vera frutta e possono causare problemi ai cuccioli in quantità eccessive. 

Il vero pericolo è il cianuro, che può provenire dai noccioli delle prugne. Questi possono essere tossici. I noccioli si trovano in una varietà di diversi frutti tossici per i cani, comprese le ciliegie.

labrador

le prugne sono tossiche per i cani?

La buona notizia è che le prugne in sé non sono tossiche per i cani. Sono i noccioli, le foglie e i gambi che contengono tracce di cianuro e possono essere pericolosi per la vita se il tuo cane li mangia. 

Se il tuo cane mangia accidentalmente una prugna snocciolata, di solito starà bene.

E se ha degli effetti collaterali per aver mangiato prugne secche, è probabile che siano lievi e che cessino dopo un paio di giorni.

Naturalmente, se la prugna che il tuo cane ha mangiato contiene il nocciolo, allora possono verificarsi altri problemi. In generale, le prugne secche non sono tossiche come il cioccolato, o come alcune famiglie di noci.

Il mio cane ha mangiato prugne: Cosa devo fare?

Se hai accidentalmente dato da mangiare al tuo cane una prugna, o se il tuo cane ha rubato una prugna, non farti prendere dal panico.

Tieni d’occhio il tuo cane, cercando segni di dolore addominale, vomito e diarrea. La maggior parte dei casi passerà entro un paio di giorni, ma dovresti chiamare il tuo veterinario se i sintomi continuano o diventano gravi.

Dovresti anche chiamare il tuo veterinario se il tuo cane diventa letargico o ha così tanto vomito che non riesce a trattenere il cibo, perché questo può disidratarlo molto rapidamente. 

Se il tuo cane mostra sintomi diversi da quelli descritti sopra, chiama il tuo veterinario per un consiglio.

Perché i noccioli di prugna sono pericolosi per i cani?

Le prugne secche che conservano il nocciolo sono più pericolose per i cani delle prugne snocciolate. 

Questo perché il nocciolo del frutto della prugna è duro, tagliente e non digeribile. Contiene anche cianuro. Mentre la quantità di cianuro in un nocciolo non è minima e quindi è improbabile che causi gravi problemi, diversi noccioli possono rapidamente sommarsi fino a diventare una quantità pericolosa.

Essendo duri e non digeribili, i noccioli di prugna possono anche causare altri problemi all’intestino del tuo cane. La superficie ruvida può graffiare e danneggiare il rivestimento dell’intestino del cane, causando diarrea, disagio e sanguinamento. 

Nei cani più piccoli, o quando vengono lasciati grossi noccioli, la pietra può anche rimanere bloccata, formando un blocco gastrointestinale. I blocchi intestinali possono essere fatali per gli animali domestici, specialmente se non trattati.

Il mio cane ha mangiato il noccioli delle prugne: E adesso?

Se il vostro cane ha mangiato prugne che contenevano noccioli, dovreste chiamare l’ambulatorio veterinario aperto più vicino per un consiglio. 

Questo potrebbe essere un servizio di emergenza. Avranno bisogno di sapere quanti noccioli pensate che il vostro cane abbia mangiato, così come le dimensioni del vostro cane, per potervi consigliare. 

Potrebbero chiederti di monitorare il tuo animale, o di portarlo giù per indagini e trattamenti.

piatto di prugne secche

Domande frequenti sulle prugne al cane

Ora che abbiamo risposto alla maggior parte delle tue domande su cani e prugne, potresti avere ancora qualche dubbio. 

Qui di seguito rispondiamo a tutte le vostre domande sul succo di prugna, le prugne in scatola e altro ancora. Diamoci dentro!

I cani possono mangiare prugne cotte o bollite?

No, le prugne secche bollite o cotte non fanno differenza. Le indicazioni nutrizionali sono le stesse, e i cani non dovrebbero mangiare prugne secche regolarmente. Se gli capitasse di mangiarne una per sbaglio, di solito si riprenderà senza problemi.

I cani possono mangiare prugne in scatola per la stitichezza?

Altri alimenti funzionano meglio per la stitichezza canina. Non dare al tuo cane prugne o succo di prugna. La zucca è di solito ciò che la maggior parte dei veterinari raccomanda. Anche il cibo per cani in scatola può aiutare a causa del contenuto di umidità.

Le prugne possono far parte di una dieta bilanciata per cani?

Potresti aver visto che le prugne sono raccomandate per gli esseri umani come parte di una dieta bilanciata, ma i cani hanno esigenze diverse. 

Non è consigliabile somministrare prugne secche ai cani di proposito. 

Anche se le prugne sono ricche di potassio e vitamina K, i cani ottengono tutte le vitamine e i minerali di cui hanno bisogno dal loro cibo. 

Il cibo del tuo cane è già un equilibrio delicato, e l’alimentazione extra può sbilanciarlo. Anche se questo non significa che non dovresti mai dare al tuo cane dei bocconcini extra, ci sono aggiunte più sane che comportano meno rischi. 

Per esempio, la mela è sicura per i cani, così come l’ ananas o anche le pere.

Le prugne aiutano la stitichezza del cane?

Le prugne secche sono molto difficili da digerire per i cani e possono portare a ulteriori problemi di digestione. 

Invece di somministrare prugne per la stitichezza, ci sono alternative migliori. 

Incoraggiare il vostro cane a bere più acqua è importante – aggiungere una piccola quantità di elettroliti canini aromatizzati alla sua ciotola d’acqua può aiutare ad incoraggiarlo. 

Puoi anche considerare l’aggiunta di una piccola carota cruda, per le fibre. Se il tuo cane sembra soffrire e non è in grado di passare le feci, un viaggio dal veterinario è d’obbligo. Saranno in grado di “sbloccare” il vostro cane e aiutarvi a trovare la causa del problema.

I cani possono mangiare succo di prugna?

Non si raccomanda di dare ai cani succo di prugna, o qualsiasi altro succo. I succhi sono ricchi di fruttosio, un tipo di zucchero. E l’apparato digerente dei cani non è proprio in grado di gestire una grande quantità di fruttosio. 

L’eccesso di zucchero che ne deriva può rendere il diabete più probabile, oltre a causare problemi di iperattività e problemi gastrointestinali come vomito e diarrea. I cani hanno bisogno di bere solo acqua.

conclusione

In conclusione, le prugne non dovrebbero essere date in pasto ai cani. 

È probabile che causino disturbi gastrici a causa dell’alto contenuto di zucchero, e ci sono cose molto più sicure da dare al vostro cane per aumentare l’apporto di fibre e vitamine. 

Se il tuo cane mangia accidentalmente una prugna, non farti prendere dal panico – i segni sono di solito lievi e limitati – tienilo d’occhio e chiama il veterinario se necessario. 

I noccioli di prugna sono molto più pericolosi per i cani e dovrebbero essere evitati – se il tuo cane mangia un nocciolo di prugna dovresti chiamare immediatamente il tuo veterinario per un consiglio.

Condivi l'articolo:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email