I cani possono mangiare cocco? posso dare cocco al cane?

Se vuoi sapere se i cani possono mangiare cocco in modo sicuro e se ci sono dei benefici, continua a leggere.

i cani possono mangiare Cocco?

I cani sono onnivori e, come tali, possono digerire una grande varietà di cibi come frutta, verdura ricca di fibre e carni rosse ricche di proteine. 

Ma il fatto che siano anatomicamente attrezzati per digerire alcuni cibi non significa che debbano mangiarli. Alcuni cibi apparentemente innocui possono rivelarsi tossici per i cani, e altri, anche se non del tutto letali, possono danneggiare la loro salute a lungo termine. 

Quindi, come si fa a sapere cosa dare da mangiare al proprio animale?

Per la maggior parte dei cani, una dieta ben bilanciata di cibo secco di alta qualità sarà l’opzione migliore. Puoi scegliere la marca di crocchette che è appositamente progettata per soddisfare le loro esigenze nutritive individuali e l’apporto calorico, e non dovrai integrare la loro dieta.

 Tuttavia, questo non significa che il tuo cane non avrà voglia di un trattamento occasionale sotto forma di cibo umano (il tipo preferito dalla maggior parte dei golosi a quattro zampe), o che tu possa preparare qualche gustoso trattamento e pasto fatto in casa di tanto in tanto.

Questo significa che sapere quali sono gli alimenti sicuri per i cani è un must assoluto, anche se non li somministrate regolarmente al vostro cane.

Quando si tratta di alimenti a base vegetale per cani, ci sono tante opzioni sane quante quelle che potrebbero sconvolgere il pancino del vostro cane, o peggio, causargli seri danni.

Quindi, dove si colloca il cocco in questa lista? 

I cani possono mangiare il cocco o questo frutto tropicale è qualcosa che non dovrebbero rosicchiare? 

Poiché il cocco si presenta in molte forme, la risposta potrebbe non essere così semplice come si potrebbe pensare.


Il tuo cane non viene quando lo chiami? Tira il guinzaglio a passeggio?
E’ aggressivo con gli altri cani? Abbaia troppo? Mangia le tue cose?

Scopri Subito Come Educare Facilmente Il Tuo Cane.
–> Clicca Qui <–

Posso dare Cocco al cane?

La risposta breve alla domanda se i cani possono mangiare il cocco è: sì, se servito correttamente e con moderazione. 

Cosa significa, precisamente?

 Beh, prima di tutto, non dovresti mai dare al tuo cane il cocco nel suo guscio, perché mangiare pezzi di guscio di cocco può essere molto pericoloso per i cani, dato che possono causare un’ostruzione intestinale.

 Anche se potreste pensare che il guscio duro potrebbe essere un buon trattamento dentale naturale da masticare per il vostro cane, la verità è che questa è l’unica parte della noce di cocco che il vostro compagno a quattro zampe dovrebbe assolutamente evitare.

Per quanto riguarda la carne di cocco, è completamente sicura da mangiare per i cani. La polpa del popolare frutto tropicale può essere mangiata cruda o essiccata, sotto forma di fiocchi di cocco, purché non si esageri. 

Sì, non c’è nessun dilemma quando si tratta della questione se i cani possono mangiare cocco senza rischi, ma dare loro un cucchiaio come regalo non è la stessa cosa che aggiungere grandi quantità di cocco al cibo del cane ogni giorno.

La noce di cocco contiene trigliceridi a catena media che, sebbene non siano velenosi per i cani, possono irritare il tratto gastrointestinale di un cane più sensibile, causando mal di stomaco e gonfiore.

cani carini

I cani possono mangiare olio di cocco e bere acqua di cocco?

Negli ultimi anni, l’olio di cocco ha fatto furore: questo prodotto naturale è stato presentato come un toccasana per tutto, dai capelli e dalla pelle rovinati alle infezioni fungine e batteriche.

Ma questi benefici sono anche per i nostri amici pelosi? I cani possono mangiare olio di cocco, e offre qualche beneficio per la loro salute?

Per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza, l’olio di cocco può essere perfettamente adatto ai cani; il vostro cane può mangiarlo, a patto di non esagerare – dopo tutto, l’olio fa ingrassare, non importa quanto sia sano o che tipo di sostanze benefiche contenga.  

Quando si tratta di meriti, però, non ci sono studi scientifici per sostenere le affermazioni che l’olio di cocco ha benefici per i cani, il che non è così sorprendente, considerando che non ci sono quasi studi anche per gli umani. 

Anche così, veterinari olistici e nutrizionisti animali sostengono che includere l’olio di cocco nella dieta di un cane può avere effetti positivi, soprattutto per la salute della pelle e del pelo. 

Detto questo, c’è anche una ricerca che suggerisce di fare attenzione a dare l’olio di cocco al tuo cane. Infatti, l’ASPCA sconsiglia ai genitori di dare olio di cocco perché può causare irritazione al rivestimento dell’intestino del cane. Può fargli avere feci allentate, diarrea, crampi o altro.

L’olio di cocco può anche aumentare la quantità e la tossicità del lipopolisaccaride (LPS). LPS è un’endotossina che può causare la risposta immunitaria e l’infiammazione nel vostro cane – quindi da un lato, il cocco può aiutare a prevenire l’infiammazione, ma da un altro, nell’olio, può anche aumentarla. 

E l’acqua di cocco? Beh ci sono alcune cose da considerare prima di lasciare che il tuo cane sorseggi questa bevanda esotica. Mentre l’acqua di cocco naturale e pura al 100% è sicura per i cani, dovreste sempre controllare se la roba acquistata in negozio ha qualche elemento aggiunto prima di offrirla alla vostra palla di pelo. Lo zucchero, così come alcuni conservanti e additivi, possono essere particolarmente dannosi per gli animali domestici.


Il tuo cane non viene quando lo chiami? Tira il guinzaglio a passeggio?
E’ aggressivo con gli altri cani? Abbaia troppo? Mangia le tue cose?

Scopri Subito Come Educare Facilmente Il Tuo Cane.
–> Clicca Qui <–

Il cocco ha dei benefici per i cani?

Ora che sapete che, quasi in ogni forma, il cocco è sicuro per i cani da consumare con moderazione, la domanda rimane: perché dovreste darglielo? 

Il cocco potrebbe avere un sapore delizioso, ma ne vale la pena? 

Dipende. Anche se non ci sono studi completi e supportati da prove che possano dimostrare i benefici propagandati della noce di cocco, è ragionevole pensare che gli antiossidanti e le vitamine che contiene possano sostenere la salute generale del tuo cucciolo.

 

Secondo alcune fonti, come l’American Kennel Club, la noce di cocco è molto più di un gustoso bocconcino per i cani. 

Propongono che questo frutto ha proprietà antinfiammatorie che lo rendono un buon integratore per i cani affetti da artrite e alle allergie alle pulci, per esempio. 

Inoltre, gli attribuiscono il merito di migliorare il sistema immunitario dei cani, aiutandoli a combattere l’influenza e altre infezioni. 

Sia che crediate che la noce di cocco e l’olio di cocco siano così benefici come la gente sostiene, o che pensiate che sia tutta una moda, rimane un fatto: i cani possono mangiare cocco in modo sicuro e, in quantità moderate, è un trattamento sano per il vostro animale. 

Quindi, come dovreste servirlo?

Come servire cocco al cane?

1 – Assicurati che il latte di cocco che dai sia organico

È importante. I pesticidi usati nel latte di cocco non organico possono essere dannosi per il tuo cane. Usa i prodotti più naturali disponibili. Se vivi dove puoi procurarti una noce di cocco intera e biologica (o comprarla), questa è una buona scelta per il tuo cucciolo perché il latte di cocco non sarà stato affatto lavorato! Dopo tutto, è il migliore di Madre Natura!

2 – Non esagerare con il latte di cocco, l’acqua o altro

Come diciamo sempre per qualsiasi cosa, troppa di una cosa buona può essere dannosa per il tuo cane. Il cocco e il latte di cocco sono entrambi ricchi di grassi. Troppi grassi nella dieta del tuo cane possono portare ad un aumento di peso e ad una condizione medica chiamata pancreatite. Per non parlare del fatto che l’olio di cocco può irritare il rivestimento e aumentare le probabilità di perdite nell’intestino. Se pensi di aver esagerato con il cocco, assicurati di portarlo dal veterinario per fargli controllare la pancreatite.

3 – Fermati se il cocco irrita lo stomaco dei cani

Saprai se il tuo cane ha mangiato troppo cocco. Se il tuo cane si rifiuta di berlo o mostra segni di mal di stomaco, vomito o diarrea dopo aver bevuto latte di cocco o acqua, o aver mangiato cocco, tirati indietro. Non vuoi sconvolgere ulteriormente il suo pancino.

4 – Mai dare al tuo cucciolo una noce di cocco intera

Non offrire al tuo cucciolo una noce di cocco intera, quella fibra husky NON è una buona fibra! Per non parlare del fatto che il grasso in una sola seduta? Orribile per il pancino del tuo cane. Di nuovo, tutto con moderazione.


Il tuo cane non viene quando lo chiami? Tira il guinzaglio a passeggio?
E’ aggressivo con gli altri cani? Abbaia troppo? Mangia le tue cose?

Scopri Subito Come Educare Facilmente Il Tuo Cane.
–> Clicca Qui <–

Condivi l'articolo:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email