Asparagi al cane? ecco i pro e i contro

Ti stai chiedendo se il tuo cane può mangiare asparagi? Scopriamo l’opinione del veterinario

I cani possono mangiare asparagi?

Diciamo finalmente addio all’ inverno e diamo il benvenuto alla primavera … significa che è la stagione degli asparagi!

Con così tanti cibi diversi, può essere difficile sapere cosa dare da mangiare al tuo cane! Alcuni frutti e verdure sono sani per il tuo cane… e poi ce ne sono altri che possono essere dannosi (come l’uva e le cipolle).

Quindi… i cani possono mangiare asparagi?

Continua a leggere per scoprire i benefici e gli svantaggi di nutrire il tuo cane con gli asparagi.

Tabella dei contenuti

Usa i link rapidi sotto per navigare velocemente la pagina.

4 buoni motivi per dare asparagi al tuo cane

Ecco le mie ragioni principali per cui e come questa verdura è perfetta nella ciotola del tuo cane!

1 – Fibre

Gli asparagi sono pieni di fibre! Infatti ha due tipi di fibre: solubile e insolubile.

La fibra insolubile aggiunge massa alle feci e aiuta a sostenere movimenti intestinali regolari. Aiuta anche a favorire il rinnovamento delle cellule che rivestono l’intestino del tuo cane.

La fibra solubile aiuta il sistema digestivo e supporta l’immunità. Nutre i batteri buoni del colon … rendendolo un eccellente prebiotico. I prebiotici aiutano a far crescere e a mantenere una flora intestinale sana. L’80% del sistema immunitario del cane è nel suo intestino … quindi questo supporta il sistema immunitario del tuo cane.

2 – Vitamine

Gli asparagi forniscono vitamine A, C, E, K e B9.

La vitamina C è un nutriente idrosolubile non essenziale per i cani. Non è essenziale perché il tuo cane produce questa vitamina da solo.

Ma fornire una fonte naturale di questa vitamina giova comunque al tuo cane. I radicali liberi sono cellule danneggiate che rubano da altre cellule. Danneggiano il DNA di altre cellule e sono pericolosi per il tuo cane.

Somministrare antiossidanti aiuta a controllare i danni dei radicali liberi… e può aiutare a rallentare il processo di invecchiamento. 

  • La vitamina A è una vitamina antiossidante liposolubile. È vitale per la visione, la salute immunitaria e la riproduzione. Supporta anche la salute della pelle e delle ossa.

  • La vitamina K è una vitamina liposolubile. Attiva il meccanismo di coagulazione del sangue del corpo. Aiuta il metabolismo delle ossa… e protegge il sistema immunitario.

  • La vitamina E è un antiossidante liposolubile. Aiuta a controllare l’ossidazione e i radicali liberi. Fa bene alla salute della pelle e del pelo e può migliorare la vista del tuo cane.

  • La vitamina B9 (folato e acido folico) è una delle 8 vitamine B idrosolubili note come complesso B. La B9 svolge un ruolo essenziale nella crescita delle cellule, nel metabolismo degli aminoacidi e nella sintesi del DNA. La B9 ha anche una relazione simbiotica con la B12 per formare la metionina.

  • La metionina è un aminoacido essenziale per i cani. Può agire come antiossidante, promuovere il collagene e costruire la forza delle ossa. Può anche aiutare le cellule a produrre glutatione, un importante antiossidante nel corpo.
dettaglio di asparagi

3 – Minerali

Gli asparagi forniscono potassio, rame, calcio, ferro e fosforo.

  • Il potassio è un importante elettrolita. Quando si pensa al potassio di solito si pensa a una banana. Ma anche gli asparagi sono una grande fonte di questo minerale! Aiuta a controllare gli impulsi nervosi, la funzione cerebrale e quella muscolare.

  • Il rame supporta la produzione di globuli rossi, il mantenimento delle cellule nervose. Aiuta a formare il collagene, le ossa e il tessuto connettivo.

  • Il ferro aiuta a fornire ossigeno al corpo del tuo cane. Si trova nella proteina emoglobina che porta l’ossigeno dai polmoni al resto del corpo. Un’altra proteina, la mioglobina, fornisce ossigeno ai muscoli.

  • Il fosforo è un minerale che fa squadra con il calcio. Aiuta a formare ossa e denti. E funziona come catalizzatore per le funzioni corporee come la crescita, il mantenimento e la riparazione delle cellule.

  • Il calcio è essenziale per lo sviluppo delle ossa e della cartilagine del tuo cane. È anche vitale per la coagulazione del sangue… e supporta la funzione neuromuscolare, cardiovascolare, immunitaria ed endocrina.

4 – Antiossidanti

Prima ho parlato di come alcune vitamine sono antiossidanti.

Ma gli asparagi forniscono al cane anche polifenoli e flavonoidi.

  • I polifenoli sono micronutrienti presenti nelle piante
  • I flavonoidi sono un gruppo di polifenoli
  • I polifenoli sono ricchi di antiossidanti

Ricorda… gli antiossidanti aiutano a combattere i danni dei radicali liberi nel corpo del tuo cane.

Gli antiossidanti possono aiutare a controllare l’infiammazione e a ridurre il rischio di malattie croniche.

Aspetti negativi degli asparagi per i cani

Mentre gli asparagi forniscono così tanti potenti nutrienti… troppo di qualsiasi cosa non è mai una buona cosa. E deve essere preparato adeguatamente per il tuo cane per trarne il meglio.

Segui queste tre regole per raccogliere i benefici degli asparagi.

1 – Somministrare piccole quantità

Gli asparagi non sono tossici, ma in grandi quantità potrebbero causare al tuo cane disturbi digestivi e gas. Quindi inizia lentamente se il tuo cane non è abituato, o potresti ritrovarti con delle notti puzzolenti!

2 – Aiuta la digeribilità

Gli asparagi crudi e altre verdure possono essere abbastanza indigesti per il tuo cane.

Puoi rendere più digeribile qualsiasi verdura che dai al tuo cane:

  • Frullando
  • Fermentando
  • Cucinando a vapore
  • Bollendo
  • Saltando in un grasso sano

Fare questo aiuta a rompere la parete cellulare per far arrivare i meravigliosi nutrienti al tuo cane!

3 – Preparalo correttamente

Con una pianta più dura come gli asparagi, ci sono alcuni passi in più da fare prima di darli al tuo cane.

Tieni presente che gli esseri umani mangiano il gambo morbido della pianta e lo cucinano finché non è tenero.

Dare da mangiare il gambo intero sarebbe molto duro per l’apparato digerente del tuo cane… e potrebbe impedirgli di ottenere i suoi benefici per la salute.

Quindi… come dovresti prepararlo?

  • Tagliare l’estremità ruvida e fibrosa del gambo
  • Cuocerlo fino a quando è tenero (al vapore, o cotto in acqua, brodo di ossa o grasso sano)
  • Tagliarlo in pezzi grandi quanto un morso per evitare il soffocamento

Attenzione: Se coltivi i tuoi asparagi, non lasciare che il tuo cane mangi i semi rossi che spuntano dalla pianta dopo il fiore delle femmine. Sono tossici e causano diarrea e vomito.

primo piano di un cane nero su sfondo nero

Come dare gli asparagi al tuo cane

Così ora conosci i meravigliosi benefici di questa pianta, quanto dovresti darne al tuo cane?

La regola generale è che la verdura non dovrebbe essere più del 10% della dieta del tuo cane.

Quindi, come linea guida generale:

  • 3-6 grammi al giorno per i cani di piccola taglia
  • 6-10 grammi al giorno per cani di taglia media
  • 10-15 grammi al giorno per cani grandi

Puoi dare al tuo cane degli asparagi…

  • Sopra qualsiasi pasto
  • Dentro puzzle alimentari e giocattoli
  • trasformati in dolcetti fatti in casa in un forno basso o in un disidratatore

Conclusione

Ora che sei armato di informazioni sugli asparagi… usale!

Anche se il tuo cane dovrebbe mangiare una dieta principalmente a base di carne… un po’ di materia vegetale non amidacea può sostenere la sua salute in molti modi.

Pieni di vitamine, minerali, polifenoli, fibre, antiossidanti e altro ancora… gli asparagi sono un’altra grande aggiunta alla ciotola del tuo cane questa primavera!

Condivi l'articolo:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on email